Co-progettazione

Con questo termine si descrive un metodo di lavoro condiviso (con la committenza) che consente di giungere ad una proposta di progetto molto accurata ed assolutamente vicina a come si presenterà il lavoro alla consegna.

Questo avviene attraverso diversi passaggi, che consistono in uno scambio di osservazioni e di idee sulla forma e la funzionalità del prodotto finito.

Quando una persona ci propone un lavoro, dopo un colloquio iniziale, elaboriamo alcune proposte dettagliate in 3D.PR_cucina
Una volta individuato il progetto più interessante, procediamo con la definizione di un preventivo di spesa (indicativo).

Prima di partire e di mettere “in moto le mani”, affiniamo il progetto scelto andando a specificare nel dettaglio le caratteristiche del lavoro, funzionalità, materiali, ecc…

Questa fase avviene in due o tre passaggi e può essere portata a termine anche a distanza (tramite mail o altri sistemi digitali disponibili).

Dopo aver concordato i modi ed i tempi iniziamo il lavoro.